Zenzeruovo

Paolo Loraschi
Seguici con

Ingredienti per 4 persone

Cake zenzero bianco:

75 g di albume fresco (2 albumi)

50 g di zucchero

 

90 g di mandorle bianche macinate fini

90 g di zucchero

50 g di farina di riso

8 g di fecola di patate (o mais)

20 g di zenzero fresco

 

Cake Zenzero arancione:

2 g di colorante alimentare arancione

 

Uovo-stampo:

8 gusci d’uovo

 

Nido di cioccolato:

Cioccolato bianco

 

Presentazione:

Zucchero a velo

Chips di zenzero disidratato

 

Per preparare il cake zenzero bianco: in una planetaria montare gli albumi uniti a 50 g di zucchero. Intanto, in una ciotola a parte unire tutti gli ingredienti solidi: mandorle macinate, 90 g di zucchero, farina di riso e fecola. Quando l’albume è ben montato, incorporare gradualmente e delicatamente gli ingredienti solidi e, con l’aiuto di una spatola, amalgamare il tutto delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto. Grattugiare lo zenzero fresco direttamente nella massa e finire di amalgamare il tutto. Trasferire in un sac à poche tenendone da parte in una ciotola circa 80 g per la preparazione seguente.

Per preparare la cake zenzero arancione: prendere 80 g della massa preparata per il cake allo zenzero bianco e aggiungervi il colorante arancione. Mischiare delicatamente il tutto e trasferire anche questa massa in un sac à poche.

Per preparare l’uovo-stampo: con l’aiuto di un coltellino praticare un piccolo forellino sul guscio di ogni uovo senza spaccare la membrana testacea, poi procedere picchiettando  delicatamente su un polo dell’uovo fino a ottenere un buco dove dal quale lasciare fuoriuscire il tuorlo e l’albume che potranno essere tenuti da parte e utilizzati per altre ricette. In questo caso, si utilizzeranno proprio solo i gusci. Eseguita questa operazione andiamo a riempire per metà ogni guscio d’uovo con il cake bianco, inserendo la bocchetta della tasca da pasticcere nel forellino presente sul polo. Di seguito, iniettare una piccola quantità di massa arancione al centro dell’uovo, ricreando quello che dovrebbe essere il tuorlo dello zenzeruovo. Riporre le uova in uno stampo per muffin, in modo da lasciare in piedi ogni uovo e cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 35 minuti. A cottura ultimata, lasciare raffreddare completamente le uova di zenzero e “sbucciarle”, come si farebbe con vero uovo.

Per preparare il nido di cioccolato: riporre in congelatore una placchetta di metallo per almeno 30 minuti. Nel frattempo, in un pentolino a bagnomaria (oppure in microonde) sciogliere il cioccolato bianco spezzettato. Quando il cioccolato è sciolto, trasferirlo in un sac à poche. Prelevare la placchetta dal congelatore e, con il sac à poche, formare delle piccole e fini righe di cioccolato proprio sulla placchetta congelata. In pochissimi istanti il cioccolato si rapprenderà e potrà essere modellato con le mani in modo da creare dei nidi. Lasciare riposare i nidi per 1 ora prima di utilizzarli.

Per comporre il piatto: spolverare leggermente i zenzeruovo con dello zucchero a velo, quindi posizionarli all’interno di un portauova e decorare  con il nido di cioccolato bianco e una piccola chips di zenzero disidratato.