Sebalter

Sebastiano Paù-Lessi, in arte Sebalter, con la sua musica è un illustre rappresentante del folk in chiave contemporanea. Sul palco porta carisma, talento e sensibilità artistica. Armato del suo violino, ha il dono di saper incantare ed emozionare il pubblico.

Dopo un fortunato decennio come violinista dei Vad Vuc, nel 2012 lascia la band per lanciarsi in una nuova avventura e intraprendere la carriera solista, mettendosi in gioco anche come cantante.

Il successo non tarda ad arrivare: nel 2014 viene selezionato per rappresentare la Svizzera all’Eurovision Song Contest a Copenaghen. Il suo brano “Hunter of stars” fa fischiettare mezza Europa e gli fa guadagnare ampli consensi internazionali.

Il suo primo album, “Day of Glory”, nel 2015 ha raggiunto il 9º posto in classifica degli album più venduti in Svizzera. A gennaio 2017 esce il secondo album, “Awakening” anticipato dal singolo “Weeping Willow”. Il successo si ripete: anche Awakening si posiziona al 9° posto della hit parade svizzera.  

Per la consegna degli Swiss Press Awards 2017, Sebalter ha appositamente composto la canzone “Cuore a metà”, con cui ha saputo stupire cantando per la prima volta un suo brano in italiano.

Nel 2019 concretizza un suo sogno: si esibisce con l’Orchestra della Svizzera Italiana. Porta al LAC una scelta di suoi brani profondi e emozionanti, arrangiati in chiave sinfonica per l’OSI.

Condividi