Moviola 340

Moviola 340, con un registro fresco e leggero ci farà rivivere avvenimenti e curiosità che hanno segnato la storia ed il costume della Svizzera italiana, della Svizzera e della nostra televisione.

Cos’è un archivio se non un prolungamento della nostra memoria?
È un magazzino inesauribile dal quale pescare i ricordi che rischiamo di dimenticare. Di solito rimane fisso, immutabile, come le grandi opere d’arte del passato. Quello che cambia è il tempo, lo scorrere degli anni, delle epoche e delle mode. Il passato resta passato, ma nel presente a volte capita di sentirlo respirare.

Paolo, Julie e Erik, si alternano di puntata in puntata e raccontano lo stretto intreccio tra passato e presente regalando, con dinamicità e ironia, una nuova vita alle immagini del nostro vissuto collettivo.

Le incursioni di Julie Arlin nell’archivio saranno ricche di entusiasmo e curiosità, Paolo Guglielmoni, il ragazzo degli anni 80’, lo utilizzerà per rivivere le emozioni della propria gioventù mentre il regista Erik Bernasconi ne ricaverà storie sempre nuove sulle quali cavalcare con l’immaginazione.

Ricerche in archivio di Matilde Gaggini, regia di Nick Rusconi, produzione Joanne Holder