(© RSI)

Riso al salto con carpaccio di trota marinata, rucola e pinoli

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

CHEF: ANDREA BERTARINI
SFIDA: menu a base di riso

 

Ingredienti per 4 persone

 

Per il riso al salto:
300 g di risotto freddo
20 g di burro
pepe

Con l’aiuto di un coppapasta in metallo formare un timballo con il risotto (meglio se un avanzo del giorno prima), alto 2-3 cm. In una padella antiaderente sciogliere il burro e mettere lo stampo di metallo con il riso. Far rosolare da entrambi i lati fino a ottenere una crosta dorata, a questo punto aggiungere un pizzico di pepe. Togliere dallo stampo per servire.

 

Per la trota marinata:
300 g di filetto di trota salmonata
30 g di zucchero
20 g di sale fino

Marinare il filetto di trota salmonata con sale e zucchero, coprire con la pellicola trasparente lasciare marinare in frigorifero per almeno 24 ore. Quindi sciacquare con acqua fredda e asciugare bene con carta assorbente. Tagliare finemente a carpaccio.

 

Procedimento:
20 g di pinoli
50 g di yogurt naturale
1 mazzetto di rucola
pepe

In una padella senza l’aggiunta di grassi tostare i pinoli.

In un piatto mettere il riso al salto, adagiarvi sopra il carpaccio di trota, guarnire con le foglie di rucola e i pinoli tostati. Condire il tutto con lo yogurt naturale stemperato con acqua minerale e finire con un pizzico di pepe.

Condividi