Neruda (© FILMCOOPI ZÜRICH)

Neruda

Cile, 1948: il dittatore Videla condanna il comunismo alla clandestinità, così Pablo Neruda, artista e politico ostile al regime, sceglie l'esilio. Un ispettore di polizia, però, si mette sulle sue tracce.

online 29 giorni
Disponibile
online su
Play RSI
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Regia: Pablo Larrain
Cast: con Luis Gnecco, Gael García Bernal, Mercedes Morán, Emilio Gutiérrez Caba
Genere: Drammatico
Nazione: CL
Anno: 2016

Trama del film:
Nel 1948 il celebre poeta Pablo Neruda (Luis Gnecco), senatore presso il Parlamento cileno nelle fila del Partito Comunista, entra in clandestinità quando il Presidente Gabriel González Videla (Alfredo Castro) dichiara fuorilegge il suo partito. Sono gli anni del proibizionismo, in cui la ribellione e la resistenza al governo - esortate dal poeta - non vengono tollerare. Il pubblico ministero emette nei confronti di Neruda un ordine di arresto e incarica un poliziotto, il commissario Oscar Peluchonneau (Gael Garcia Bernal), di arrestarlo e umiliarlo pubblicamente. Grazie all'aiuto del suo partito, di alcuni amici e colleghi d'arte, lo scrittore si dà alla fuga insieme alla moglie, una pittrice argentina, e tra un nascondiglio e l'altro inizia stuzzicare e sfidare l'agguerrito investigatore, lasciandogli degli indizi del suo passaggio.

Condividi

Altri film

Mystery 101: Tempismo omicida

LA 1, giovedì 8 dicembre, 15:30

Prima TV

La tentazione di esistere

LA 2, giovedì 8 dicembre, 20:30

Prima TV

Minari

LA 1, giovedì 8 dicembre, 00:00

Prima TV

Bill & Ted Face the Music

LA 1, venerdì 9 dicembre, 23:45

Il traditore tipo

LA 2, venerdì 9 dicembre, 00:00

Smallfoot - Il mio amico delle nevi

LA 1, sabato 10 dicembre, 10:35

Un amore senza fine

LA 1, sabato 10 dicembre, 16:10

Sabato con... Hugh Grant

LA 1, sabato 10 dicembre, 20:40

Open Arms - La legge del mare

LA 1, sabato 10 dicembre, 01:20

Dickens - L'uomo che inventò il Natale

LA 2, domenica 11 dicembre, 15:25