Delamuraz

LA 2, mercoledì 10 gennaio 2018, 22:50, 1a TV

Nessun luogo meglio di Ouchy e del lago Lemano sanno riassumere la vita di Jean-Pascal Delamuraz (1936-1998). Il Lemano è un "orizzonte ampio", ricorda Delamuraz in un'intervista d’archivio che troviamo nel documentario. La convinzione che la Svizzera francese, così come la Confederazione, fossero una regione d’Europa lo ha accompagnato per tutta la carriera. Credeva fermamente che il paese dovesse aprirsi a nuovi orizzonti. Il suo impegno per lo Spazio Economico Europeo (SEE) nel 1992, il suo desiderio di vedere la Svizzera unirsi, infine, all'Unione Europea, ne sono le prove più eclatanti.

Il documentario ripercorre le mutazioni della Svizzera dell'ultimo terzo del XX° secolo attraverso la carriera di questo complesso uomo politico che “amava la vita, le donne e la gente”.

Documentario di Daniel Wyss

Produzione: Cab Production e RTS

74’/CH 2017

Superalbum

Seguici con