La2 Doc

Tagliatori di lingue

LA 2, lunedì 11 giugno, ore 22:15

TONGUE CUTTERS

Di Solveig Melkeraaen (83’)

Cosa fanno alle nostre latitudini molti bambini durante le vacanze scolastiche? Le attività sono molteplici e per i più piccoli di solito ludiche e divertenti. Campeggi, in montagna o al mare, corsi di pittura, soggiorni sportivi oppure, più semplicemente, qualche settimana in compagnia di mamma e papà, magari all’estero. Una cosa è certa, a nessuno verrebbe in mente di mandare i figli già alla tenera età di cinque anni a... lavorare! Un’iniziativa del genere scatenerebbe probabilmente un putiferio. Psicologi e pediatri darebbero vita a interminabili dibattiti sulle possibili conseguenze di una simile decisione. Eppure altrove capita e nessuno si scandalizza, anzi è una cosa normale che fa parte di una consolidata tradizione. Questo documentario racconta una storia singolare, una storia che però non parla assolutamente di sfruttamento minorile come si potrebbe supporre. In Norvegia, nazione all’avanguardia in campo sociale, mandare i bambini a lavorare d’estate è infatti una pratica consolidata. In questo Paese del Nord, la lingua di merluzzo è considerata una prelibatezza e da sempre il compito di tagliarla viene affidato ai bambini. Il film racconta di due ragazzini che, durante la bella stagione, trascorrono alcune settimane lavorando con gioia e impegno per guadagnare qualche soldino e realizzare i loro sogni. Ylva ha nove anni, abita nella capitale Oslo e quindi dovrà adattarsi alla vita nella lontana cittadina di pescatori dove viene ospitata dai nonni. Tobias invece è nato qui, da anni taglia le lingue ai merluzzi pescati e perciò, da grande esperto del mestiere, farà da guida alla sua nuova amichetta.

Seguici con