Superalbum

Agricoltura e transumanza

LA 2, sabato 3 febbraio ore 20:40

Agricoltura anno zero
di B. Bergomi e V. Pasotti

I problemi dell'agricoltura nel nostro Cantone ieri e oggi.

 

Transumanza
di Danilo Catti

Ernestino e Renza hanno rinunciato alle comodità di una casa per vivere 365 giorni l’anno con il loro gregge. Alla sicurezza di un salario garantito hanno contrapposto un’esistenza in perenne movimento, alla ricerca incessante di cibo e rifugio per oltre 3000 pecore, 200 capre, 13 asini, 4 cavalli e una decina di cani.Oltre a garantire la sopravvivenza di quest'impressionante comunità vivente, che percorre a piedi più di 500 chilometri ogni anno in un’incessante andata e ritorno tra le rive del Po e le vette della Val Formazza, Ernestino e i suoi pastori perpetuano una tradizione millenaria oggi minacciata dalla cementificazione, dall’inquinamento e dalla scarsa valorizzazione della lana e della carne. Ma i pastori stanno scomparendo e nessuno sembra preoccuparsene. Distratti dal rumore e dai consumi corriamo il rischio di dimenticare che è sempre e solo la Terra, con le sue piante e i suoi animali, a fornirci protezione e nutrimento. Per questo, il venir meno dei pastori e delle loro transumanze rappresenta una vera e propria perdita ecologica e culturale.

Ogni tuo respiro

Seguici con