Superalbum

Il vetturale del San Gottardo

LA 2, sabato 10 dicembre, 17:45

Film di Hans Hinrich e Ivo Illuminati (1942)

Stabilito l'inizio dei lavori per il traforo del San Gottardo, i vetturali (che fino a quel momento erano stati gli unici trasportatori della zona) si sentono minacciati dalla modernità e cominciano una guerra che si riversa sulla storia d'amore tra la figlia di uno di loro e uno degli ingegneri incaricati dei lavori. Ma non basta. Ad avversare la grande opera c'è anche un ingegnere rivale che ha intenzione di trafugare e modificare i piani di costruzione in modo da causare un incidente.

Opera creduta persa, poi ritrovata e restaurata dalla Fondazione Cineteca Italiana, e infine presentata al Festival di Venezia, "Il vetturale del san Gottardo" si distingue più per l'importanza storica della sua produzione che per i suoi valori filmici. All'epoca il progetto sia nella trama che nella collaborazione tra Italia e Svizzera, simboleggiava infatti l'intenzione di aprirsi all'Europa.
Il regista Ivo Illuminati fu uno dei pionieri del muto, caduto in disgrazia durante il ventennio e riemerso proprio per girare questo suo ultimo film (per il quale comunque il Minculpop volle affiancargli un altro regista, tedesco).

 

Un'estate con la RSI

Seguici con