… chiamatemi Felice

Speciale Filippini

LA 2 - Sabato 15 gennaio ore 21

… chiamatemi Felice
di Giusi Boni

Felice Filippini (1917-1988) , vulcanico artista di umili origini, è stato una figura di centrale importanza per il Ticino e la Svizzera. Pittore, scrittore, animatore della scena culturale e artistica, nel 1938 viene assunto in Radio: responsabile delle produzioni parlate dal ’43, è iniziatore del periodo d’oro di Radio Monte Ceneri, che farà conoscere oltre i nostri confini. Pittore di vocazione, ha ritratto il Ticino e l’uomo in modo profondo, senza sentimentalismi, trovandosi di fronte, sin dalla giovinezza, a un paese spaccato tra amore e odio nei suoi confronti.

A oltre 20 anni dalla morte, il documentario “... chiamatemi Felice” ne rievoca la figura e la particolare biografia facendo scoprire a una generazione più giovane la sua esuberante produzione in più campi. Scomparsi molti protagonisti di quella stagione, è ad alcuni familiari e al grafico Carlo Berta, per anni collaboratore di Felice, che è affidata questa ri-scoperta, sui luoghi della sua tormentata infanzia, le sue case, le pareti affrescate nelle valli. Ma sarà soprattutto Filippini stesso, con immagini e suoni ritrovati nei nostri archivi, con i suoi romanzi ed inediti disegni d’infanzia a guidarci nel suo universo artistico pubblico e privato.

Ospiti dello Speciale a cura di Gianni delli Ponti, due importanti figure del mondo culturale: Philippe Daverio e Carlo Piccardi.

 

InsideRisk

Seguici con