L'incontro con il presidente UCI sul caso Froome (Sport Non Stop 29.04.2018)

Una spada di Damocle chiamata Froome

Il mondo del ciclismo attende con impazienza il verdetto sul presunto caso di doping del fenomeno britannico

Sarebbe triste se la sentenza giungesse dopo che il Keniano Bianco avrà già vinto delle corse. Riscrivere le classifiche significa perdere credibilità, ma in questo caso il No1 dell’UCI può fare ben poco.

Le Storie di prima serata

Seguici con
Altre puntate