La valigia con l'atleta Aries Merritt (Sport Non Stop 13.05.2018)

Aries Merritt

Il miracolato

Nel 2012 si era messo al collo l’oro olimpico nei 110 ostacoli, nello stesso anno aveva stabilito anche il record del mondo sulla distanza. Con i risultati sono arrivati fama e soldi ma il destino ha riservato un brutto scherzo all’atleta statunitense. Nel 2013 la diagnosi choc: grave patologia renale per una malformazione genetica. Nel 2015 Aries Merritt si è sottopone al trapianto di un rene donatogli dalla sorella. Combattente nato Merritt è tornato in pista per dimostrare a tutti che può esistere una vita sportiva anche dopo il trapianto di un rene.

Seguici con