La valigia di Romolo Nottaris (Sport Non Stop 24.03.2019)

Romolo Nottaris

Dal Ticino in giro per il mondo

L’alpinista Romolo Nottaris è nato il 9 luglio 1946 a Lugano. All’età di 6 anni segue già il papà, escursionista d’eccezione e l’allora guardiano della capanna Monte Bar. E proprio qui, sui pendii della montagna più conosciuta nel Luganese, il Monte Baro, impara a sciare negli anni cinquanta.  Con le pelli di foca saliva sulla cima dall’omonima capanna oltre 10 volte al giorno compiendo così già in giovane età fino a 2500 metri di dislivello al giorno, forgiando una condizione fisica straordinaria. Nel suo curriculum: 42 spedizioni extra europee con due ottomila (di cui una prima in stile alpino), la salita al Fitz Roy in Patagonia con la traversata integrale dello Jelo Continental Nord, la cima del Mount Vinson in Antartide e il Monte McKinley in Alaska.

Seguici con