I vertici del gruppo si attendono una ripresa dal 2020 (keystone)

Alpiq ancora in rosso

Perdita netta di 63 milioni di franchi nel 2018 per il colosso energetico

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alpiq ha chiuso un altro anno nelle cifre rosse: la perdita netta per il 2018 è stata di 63 milioni di franchi, mentre l'anno precedente era stata di 84 milioni. Anche il giro d'affari ha subito una contrazione, da 5,5 a 5,2 miliardi di franchi.

Un risultato dovuto al basso prezzo dell'elettricità, al di sotto dei costi di produzione, e alle operazioni contabili, che hanno portato a una riduzione dell'indebitamento da 2,1 a 1,5 miliardi di franchi.

I vertici dell'azienda ritengono però che la situazione del gruppo sia ormai stabilizzata e dopo un 2019 probabilmente ancora senza utili, dall'anno successivo è attesa una ripresa.

Nuova perdita per Alpiq

Nuova perdita per Alpiq

TG 12:30 di lunedì 04.03.2019

 
ATS/RG/sf
Condividi