Settore aereo in grande difficoltà (keystone)

American Airlines ristruttura

La compagnia aerea statunitense ha annunciato, giovedì mattina, la disoccupazione tecnica per 19'000 collaboratori

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La compagnia aerea American Airlines ha annunciato la messa in congedo non pagato per 19'000 dipendenti a partire da giovedì. United Airlines, altra compagnia aerea statunitense che ha subito un duro contraccolpo dalla pandemia di coronavirus ha pure annunciato licenziamenti. Toccati dal provvedimento saranno 13'432 salariati del vettore.

La società ha però sottolineato di essere pronta a ritirare la decisione se il Congresso statunitense raggiungerà presto un accordo per estendere di sei mesi gli aiuti legati alla crisi provocata dalla pandemia d coronavirus.

A questo proposito, mercoledì il CEO di American Airlines, Doug Parker, si è incontrato con la speaker della Camera, Nancy Pelosi, e col segretario al Tesoro americano, Steve Mnuchin. Anche United, come altre compagnie statunitensi, attendono di sapere se la politica verrà loro ulteriormente in aiuto o meno.

ATS/ANSA/Swing

Condividi