(Keystone)

Bolla immobiliare, rischio ancor più alto

Gli analisti dell'UBS intravvedono però un allentamento delle tensioni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

E' ulteriormente aumentato, nel quarto trimestre del 2013, il pericolo di bolla immobiliare in Svizzera, stando all'indice dell'UBS, che nel periodo in rassegna ha guadagnato 0,03 punti, salendo a quota 1,23.

Si confermano quindi le recenti analisi del Politecnico federale di Zurigo, che vedevano tra i distretti più a rischio anche quello di Locarno.

Stando agli esperti della più grande banca elvetica, le tensioni sul mercato stanno comunque allentandosi poiché nelle regioni più esposte si registra una stagnazione dei prezzi e persino un leggero calo.

ATS/dg


 

 

 

 

Condividi