Trimestre positivo per il fabbricante retico di specialità chimiche (keystone)

EMS-Chemie, cifre in crescita

Il fabbricante grigionese di specialità chimiche ha registrato nel primo trimestre una progressione delle vendite

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il fabbricante grigionese di specialità chimiche Ems-Chemie ha registrato nel primo trimestre una progressione delle vendite, essenzialmente nella divisione principale dedicata ai polimeri.

Il gruppo diretto dalla consigliera nazionale UDC Magdalena Martullo-Blocher fra gennaio e marzo ha fatto registrare un giro d'affari netto in aumento dell'1,5% su base annua a 604 milioni di franchi. Senza effetti di cambio, la progressione è stata del 2,9%, si legge in un comunicato dell’azienda.

Il contributo dei rami d'attività è stato contrastato. Il settore dei polimeri ad alte prestazioni ha fatto registrare un incremento dell'1,8% (+3,3% in valuta locale) a 530 milioni di franchi, mentre la divisione specialità chimiche ha subito una contrazione delle vendite dell'1,1% a 74 milioni (+0,1% senza effetti di cambio). Il fatturato è superiore ai 575 milioni di franchi previsti dagli analisti interrogati dall'agenzia AWP ed entrambi i settori sorpassano le cifre pronosticate.

ATS/Swing

Condividi