Sono sempre più apprezzate le ibride sul mercato svizzero dell'auto (VW Media)

Elettriche e ibride in ascesa

Il mercato svizzero dell'auto mostra un boom delle propulsioni alternative che attirano sempre più clienti. Volkswagen ancora leader

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il mercato delle auto nuove in Svizzera mostra un buon bilancio semestrale nonostante un leggero calo complessivo. Le 157'136 nuove immatricolazioni sono infatti inferiori appena dello 0,5% (o di 774 unità) rispetto allo stesso periodo dell’annata precedente, perciò è lecito affermare che la domanda di vetture nuove è stabile. Lo rende noto Auto-Suisse.

Il calo del 9,8% registrato a giugno non desta preoccupazioni, anche perché quest’anno ci sono stati nel mese due giorni festivi in più, il che ha ridotto la possibilità di migliorare la performance di mercato. Vanno sempre bene, intanto, le propulsioni alternative, il cui numero è aumentato del 68,2% raggiungendo le 16'700 unità e la quota di mercato raggiunge ormai il 10,6%.

Tra le marche va segnalato il risultato di Lexus, che a giugno segna un +246,4% e +50,2% sul semestre, come pure recupera terreno a giugno Infiniti (+50%). Sul semestre ottimo risultato per le elettriche di Tesla (+279,3%), ma brilla anche Jaguar. Volkswagen resta la marca più amata e sul semestre segna un +3,6% e precede Mercedes, Skoda e BMW.

 

EnCa/ATS
Condividi