Buone e cattive notizie per l'assicuratore zurighese (keystone)

Entrate in calo per Swiss Life

Nel primo semestre i premi incassati sono diminuiti del 2%; meglio spese e commissioni. “Il 2017 è iniziato bene”

mercoledì 10/05/17 09:00 - ultimo aggiornamento: mercoledì 10/05/17 09:00

Swiss Life nel primo semestre 2017 ha fatto registrare su base annua un calo delle entrate derivanti dai premi del 2% (6,54 miliardi di franchi). Sono invece in aumento del 3% a 340 milioni i proventi legati a commissioni e spese, indica l'assicuratore zurighese in un comunicato rilasciato martedì.

"Abbiamo iniziato bene l'anno", ha affermato Thomas Buess, direttore finanziario del gruppo, citato nella nota. Buess ha preso in mano ad interim le redini della compagnia dopo che il Ceo Patrick Frost, a fine marzo, ha dovuto abbandonare la sua carica per problemi di salute.

Le entrate dirette scaturite da investimenti sono leggermente diminuite, passando da 1,05 a 1,04 miliardi di franchi. A fine marzo il rendimento d'investimento diretto non annualizzato è stato dello 0,7%, percentuale identica a quella ottenuta nello stesso periodo del 2016. Il rendimento d'investimento netto non annualizzato è invece passato dallo 0,7% allo 0,5%.

ATS/dielle

Seguici con