Il franco sotto la parità con l'euro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il franco è sceso oggi al di sotto della parità con l'euro. Gli economisti ritengono che la Banca nazionale svizzera (BNS) stia cambiando tattica, mettendo fine agli acquisti di valuta. Alle 17.08 un euro era scambiato a 0,9991 franchi. L'ultima volta che il franco ha superato la parità con l'euro è stata a metà gennaio 2015, dopo che la BNS ha abbandonato il tasso minimo di scambio. Secondo gli economisti del Credit Suisse, l'istituto di emissione elvetico non punta più a un indebolimento del franco in vista dell'accelerazione dell'inflazione. Il rincaro ha raggiunto il 2,9% a maggio, superando l'obiettivo di stabilità dei prezzi della BNS.
Condividi