Ricavi destinati a sviluppare settori più in linea con le nuove strategie (keystone)

L'Alpiq si libera del carbone

Con la cessione di due centrali in Cechia si consolida il processo d'abbandono annunciato l'anno scorso

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Alpiq, concretizzando l'abbandono del carbone annunciato nel 2018 e avviato la scorsa estate con la vendita delle attività di servizi e ingegneria, cederà la filiale che gestisce le centrali di Kladno e Zlin, in Cechia, per 310 milioni di franchi.

La transazione dovrebbe essere portata a termine nella seconda metà dell'anno, previa approvazione delle locali autorità della concorrenza, stando a quanto specificato nella nota pubblicata venerdì dal produttore e fornitore d'energia elettrica argoviese.

La liquidità generata verrà destinata allo sviluppo di settori in crescita e all'ottimizzazione del bilancio.

ATS/dg

Condividi