Economia tedesca in difficoltà (keystone)

L'economia tedesca arranca

PIL in calo nel secondo trimestre complici le tensioni commerciali internazionali

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'economia tedesca torna sotto zero: il PIL nel secondo trimestre ha segnato un calo dello 0,1% rispetto ai tre mesi precedenti, risultando invece in progressione dello 0,4% su base annua. Lo ha comunicato l'ufficio federale di statistica Destatis.

 

Pesa la gelata dei dazi sul commercio internazionale, e i dati di oggi mettono sotto ulteriore pressione il Governo della cancelliera Angela Merkel per fornire uno stimolo di bilancio all'economia.

Già nel terzo trimestre 2018 il PIL aveva segnato -0,1% rispetto ai tre mesi precedenti, per poi tornare positivo (+0,2% nel quarto trimestre e +0,4% nel primo trimestre 2019).

ATS/Swing

Condividi