Le attività in questione sono legate ad un fatturato nell'ordine di quasi un miliardo
Le attività in questione sono legate ad un fatturato nell'ordine di quasi un miliardo (keystone)

Nestlé vende a Ferrero

La multinazionale vodese cede all'azienda italiana, per 2,8 miliardi di franchi, le sue attività dolciarie negli USA

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Nestlé vende a Ferrero il suo comparto dolciario negli Stati Uniti, per un ammontare di 2,8 miliardi di franchi.

Lo ha reso noto martedì sera la stessa multinazionale vodese, precisando che le attività in questione avevano generato nel 2016 un volume d'affari nell'ordine di 900 milioni di franchi.

La transazione dovrebbe concludersi nel primo trimestre dell'anno. Il gruppo italiano, che produce la Nutella, acquisirà in tal modo da Nestlé più di 20 storici marchi americani, fra i quali anche Butterfinger e Wonka. Con questa operazione, Ferrero "diventerà la terza più grande impresa dolciaria nel mercato statunitense", spiega una nota diffusa dall'azienda.

Red.MM/ARi

Condividi