Il CEO di Nestlé Mark Schneider si è rallegrato per gli ottimi risultati ottenuti finora (Reuters)

Nestlé viaggia a gonfie vele

Il colosso alimentare registra risultati positivi su più fronti nel primo semestre ed è ottimista in ottica futura

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il gigante alimentare Nestlé ha messo a segno nel primo semestre 2018 un giro d'affari in crescita del 2,3% su base annua a 43,9 miliardi di franchi. La crescita organica si è attestata al 2,8%, superando le attese degli analisti. Lo ha reso noto l’azienda giovedì, precisando che grazie a effetti straordinari l'utile ha fatto registrare un'impennata del 19% a 5,8 miliardi di franchi.

“I risultati semestrali confermano che stiamo cogliendo i frutti delle nostre iniziative strategiche e della loro rigorosa esecuzione. Nestlé è riuscita a mantenere l'incoraggiante dinamica di crescita organica registrata a inizio anno”, ha affermato il CEO Mark Schneider.

Le previsioni per l'esercizio in corso sono confermate: il gruppo punta a una crescita organica delle vendite attorno al 3%, con un miglioramento del margine operativo. I costi di ristrutturazione sono previsti a 700 milioni di franchi.

ATS/Reuters/EnCa

Condividi