No alla proroga per le aziende

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il Consiglio federale ha già adottato diverse misure per aiutare le aziende a superare i problemi di liquidità, tuttavia molte società rischiano di indebitarsi eccessivamente e quindi di fallire a causa della pandemia di Covid-19. Il Governo ha deciso di non prorogare la sospensione delle scadenze che aveva decretato fino al 19 aprile, supponendo che non sia uno strumento adeguato per affrontare le difficoltà economiche a lungo termine. L'Esecutivo ha incaricato il Dipartimento federale di giustizia e polizia di sottoporgli proposte adeguate entro una settimana. Diverse le misure che saranno prese in considerazione.
Condividi