Roberto Azevedo (keystone)

OMC, Azevedo si dimette

Il direttore generale dell'Organizzazione mondiale del commercio lascerà le sue funzioni il 30 agosto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il direttore generale dell'Organizzazione mondiale del commercio (OMC), il brasiliano Roberto Azevedo, ha annunciato giovedì che lascerà le sue funzioni il 30 agosto, un anno prima dello scadere del suo secondo mandato nel bel mezzo della crisi causata dal coronavirus, assicurando di non avere ambizioni politiche.

"Si tratta di una decisione personale - una decisione famigliare - e sono convinto che questa decisione servirà al meglio gli interessi di questa organizzazione", ha detto Azevedo in una riunione virtuale di tutti i membri dell'OMC.

La Svizzera ricorda il "grande impegno, durante un periodo molto difficile" del direttore generale dimissionario. "Il commercio internazionale avrà un ruolo centrale nell'aiutare la Svizzera e tutte le altre economie" a uscire dalla crisi del coronavirus, ha dichiarato il consigliere federale Guy Parmelin.

Il capo del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca ha dichiarato che durante il mandato di Azevedo sono state prese "decisioni importanti che contribuiscono al suo sviluppo". Parmelin ha ricordato in particolare l'accordo sulle agevolazioni commerciali, entrato in vigore tre anni fa, che dovrebbe aumentare le esportazioni mondiali di centinaia di milioni di franchi all'anno.

ATS/M. Ang.
Condividi