Secondario, cifre d'affari in calo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Le cifre d’affari del settore secondario nel corso del primo trimestre sono diminuite dello 0,4% su base annua. Lo indica l’Ufficio federale di statistica. La pandemia ha avuto un’incidenza negativa sui risultati di febbraio e marzo, anche se l’evoluzione della produzione è restata in territorio positivo (+0,8% rispetto al primo trimestre 2019). Le società industriali hanno visto diminuire i propri ricavi dell’1,3% durante questo periodo: dopo un aumento dello 0,7% registrato in gennaio, sono diminuiti dell’1,9% e ancor di più in marzo (-4,4%). Nel settore delle costruzioni, nel complesso, sono invece diminuiti del 4,1%.
Condividi