Notevole il risultato a settembre di Porsche che offre ora anche la 718 Cayman GT4 (Porsche Press)

Settembre positivo per l'auto

Il mese scorso le vendite di auto nuove hanno registrato una progressione notevole; propulsioni alternative a +108,3%

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le immatricolazioni di auto nuove in Svizzera sono aumentate marcatamente in Svizzera lo scorso settembre, il che fa ben sperare in un’annata positiva per il settore. Le propulsioni alternative, auto a idrogeno comprese, continuano a garantirsi sostanziose progressioni nelle vendite: +108,3% a settembre.

L’associazione mantello Auto-Suisse ha comunicato che nel mese di settembre sono state immatricolate 24'2191, con un aumento del 18,7% sull’anno; è un recupero assai rilevante dopo il tonfo del 9,5% in agosto, la stagnazione dello 0,1% e la flessione del 9,8% a giugno. A fine settembre il totale di auto nuove vendute era di 226'310 unità.

Sull’arco dei primi tre trimestri 2019 Volkswagen è sempre leader del mercato, seguita da Mercedes, BMW e Skoda. Mercedes si è invece imposta come risultato ottenuto lo scorso mese precedendo proprio VW, Skoda e BMW. Da notare, sempre a settembre, i notevoli riscontri di Honda (+150,3%), Seat (+96,4%), Porsche (+95,8%), Citroën (+87,3%), Skoda (+66,1%).

ATS/EnCa
Condividi