Il Parlamento sta con il capo (keystone)

Al Sisi verso presidenza a vita

Primo "sì" del Parlamento egiziano agli emendamenti costituzionali che gli consentirebbero altri due mandati di sei anni

Il Parlamento monocamerale egiziano ha approvato giovedì la relazione sulle modifiche costituzionali che, tra l'altro, consentirebbero al presidente 64enne Abdel Fattah al Sisi, al potere dal 2014, di ricandidarsi per altri due mandati di sei anni dopo il 2022.

Il testo contenente la serie di emendamenti, trasmesso alla competente commissione, verrà ora steso nella sua versione definitiva e quindi tornerà, entro 60 giorni, sotto la lente del Legislativo. 

Una volta approvata dai deputati, la riforma dovrà però ancora superare l'ostacolo del referendum, il cui quorum è comunque molto basso (5%).

AFP/ANSA/dg

Condividi