Presidenziali a rischio rinvio in Algeria (keystone)

Algeria, nessun candidato

In bilico le elezioni presidenziali previste inizialmente per il prossimo 4 luglio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

In Algeria nessun candidato si è presentato per le elezioni presidenziali previste il prossimo 4 luglio. Lo ha reso noto, domenica, la radio nazionale annunciando un possibile rinvio del voto. Il Consiglio costituzionale, come da decreto del capo dello Stato provvisorio Abdelkader Bensalah, si riunirà a breve e avrà dieci giorni di tempo per decidere su questa situazione inedita.

I termini per la presentazione delle candidature sono scaduti alla mezzanotte di ieri, sabato, e, come detto, dopo numerosissimi ritiri pare che nessuno sia ormai più ufficialmente candidato alla presidenza algerina e abbia raccolto le firme necessarie.

Venerdì, per la quattordicesima volta consecutiva, milioni di algerini si erano riversati per le strade di molte città per manifestare per "il rifiuto delle presidenziali del 4 luglio, la cacciata dei simboli del regime, il rifiuto di una dittatura militare e l'esigenza di un'autentica transizione democratica”.

ATS/AFP/ANSA/Swing

Condividi