Altri soldi per le armi all'Ucraina

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Un miliardo e mezzo di euro, e altre promesse potrebbero ancora arrivare: è il risultato della conferenza organizzata oggi da Danimarca e Regno Unito a Copenaghen per raccogliere fondi a sostegno delle forze armate ucraine. All’evento hanno preso parte 26 paesi occidentali e l’Unione europea. I soldi saranno destinati a finanziare la produzione di artiglieria, munizioni e altri tipi di armamento, oltre all’addestramento di truppe e sminatori. Danimarca e Norvegia pagheranno, tra le altre cose, per la formazione di ufficiali ucraini nel Regno Unito, e così faranno Svezia e Finlandia. L’Islanda, paese NATO ma senza forze armate, finanzierà la formazione degli sminatori.
Condividi