Aquarius: migranti puntano alla Francia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Il giorno successivo all'arrivo in Spagna, quasi la metà dei migranti trasportati dalla Aquarius ha già manifestato la volontà di chiedere asilo in Francia dopo aver appreso della disponibilità di Parigi ad accoglierne una parte, secondo quanto comunicato dalle autorità spagnole. Esponenti dell'ufficio francese di protezione dei rifugiati sono attesi a Valencia in settimana per i colloqui e verificare che gli interessati abbiano veramente diritto all'asilo. Tutte le persone a bordo della nave hanno ricevuto un permesso di soggiorno speciale di 45 giorni, previsto dalla legge sull'immigrazione in circostanze eccezionali.
Condividi