Attentati Parigi, condanne dei complici

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Giovedì a Bruxelles sono stati pronunciati i verdetti di 14 persone, 13 uomini e una donna, accusate di aver fornito assistenza ad alcuni degli autori degli attacchi del 13 novembre 2015 a Parigi, tra cui la strage del Bataclan. Dei 14 imputati 4 sono stati assolti, uno ha ricevuto una condanna a lavori socialmente utili e tre sono stati condannati con una pena sospesa con sentenze molto sfumate, che hanno in parte ignorato le argomentazioni dell'accusa. Altri due imputati, presumibilmente morti nella zona iracheno-siriana e processati in contumacia, erano già stati condannati per terrorismo in Belgio e non hanno ricevuto alcuna condanna aggiuntiva in questo processo.
Condividi