Bielorussia: manifestazioni e arresti

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Decine di migliaia di persone si sono riunite domenica a Minsk, in Bielorussia, per una nuova marcia di protesta contro la rielezione del presidente Alexander Lukashenko. Sono almeno 160 le persone arrestate. Vestiti di rosso e bianco, i colori dell'opposizione, i manifestanti hanno marciato sul Viale dei Vincitori e si sono diretti verso il Palazzo dell'Indipendenza, la residenza di Alexander Lukashenko. Dalla contestata rielezione di Lukashenko, avvenuta il 9 agosto, ogni fine settimana si tengono manifestazioni di proporzioni importanti per chiedere le dimissioni del capo dello Stato, che è al potere da 26 anni.
Condividi