Brucia la Grecia, 300 sfollati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Le fiamme continuano a bruciare la Grecia, dove nuovi incendi, in particolare a nord di Atene, hanno costretto circa 300 persone a essere sfollate. Lo hanno reso noto martedì i vigili del fuoco della zona. Dopo il Monte Penteli la scorsa settimana, è stato il Monte Parnitha, il secondo dei tre colli al confine con Atene, a essere avvolto dalle fiamme. L'incendio ha diffuso un denso fumo sulla capitale greca. Secondo i vigili del fuoco, mentre gli incendi si avvicinavano alle case, tre villaggi sono stati evacuati ai piedi del monte, a una trentina di chilometri a nord-ovest di Atene.
Condividi