Il presidente statunitense Donal Trump (keystone)

Budget, Trump torna alla carica

Il presidente statunitense chiede un aumento delle spese militari e più risorse per il muro con il Messico

lunedì 12/02/18 18:35 - ultimo aggiornamento: martedì 13/02/18 09:42

Un aumento delle spese militari e più risorse per il muro che deve dividere gli Stati Uniti dal Messico, sono queste le principali richieste contenute nel secondo budget da 4'400 miliardi di dollari, presentato lunedì da Donald Trump.

Il piano di spesa del presidente statunitense viene considerato dal Congresso come un mero suggerimento e solleverà molto probabilmente le critiche dei conservatori, preoccupati del fatto che i Repubblicani puntino ad aumentare le spese statali.

La proposta per l'anno fiscale 2019, in particolare, include 200 miliardi di dollari di spese per le infrastrutture, oltre 23 miliardi per rafforzare la sicurezza alle frontiere e il controllo dell'immigrazione, 716 miliardi per programmi militari e per il mantenimento dell'arsenale nucleare statunitense.

Per tentare di dimostrare ai conservatori che la Casa Bianca sta adottando una certa disciplina di bilancio, il piano raccomanda di ridurre le spese non militari che ridurrebbero il deficit del bilancio federale di 3 miliardi in 10 anni.

Reuters/M. Ang.

TG 20 di lunedì 12.02.2018  

Seguici con