Bulgaria, in funzione nuovo gasdotto

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
"Oggi inizia una nuova era per la Bulgaria e per l'Europa sudorientale". Lo ha detto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen intervenendo alla cerimonia per la messa in servizio ufficiale del gasdotto interconnettore tra Grecia e Bulgaria. "La Bulgaria riceveva l'80% del gas dalla Russia, prima che Putin decidesse di lanciare una guerra atroce contro l'Ucraina e una guerra energetica contro l'Europa" ha aggiunto von der Leyen. L'interconnettore IGB, lungo 182 km, è stato inaugurato a luglio, ma è entrato in funzione solo sabato, ha dichiarato da parte sua il primo ministro bulgaro in carica Galab Donev.
Condividi