Pioggia torrenziale nel sud della California
Pioggia torrenziale nel sud della California (keystone)

California, altre vittime

Una colata di fango a nord di Los Angeles ha provocato la morte di 13 persone spazzando via case e strade

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il bilancio delle vittime dell’ondata di maltempo che ha colpito la California in questi ultimi giorni continua ad aggravarsi. Almeno 13 persone hanno perso la vita nella zona di Montecito, poco distante da Los Angeles, a causa di una colata di fango che ha investito diverse abitazioni e bloccato numerosi assi stradali nel sud californiano.

 

L’autostrada 101, che corre lungo la costa del Pacifico è ostruita su circa 50 chilometri. I pompieri della contea di Santa Barbara, dove si trova Montecito, hanno riferito di aver recuperato i corpi senza vita di persone rimaste intrappolate dal fango e dai detriti.

 

La contea di Ventura è quella che ha subito le maggiori conseguenze delle precipitazioni di questi ultimi giorni con circa 13 centimetri cumulati di pioggia. La maggior parte delle zone colpite dalle colate di fango e dalle piogge torrenziali avevano già dovuto fare i conti, a dicembre, con l’enorme incendio che ha devastato migliaia di chilometri quadrati di territorio.

ATS/AFP/Swing

Condividi