Certificati Covid intestati a Hitler

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Le chiavi informatiche utilizzate per generare i certificati Covid - noti in Europa come green pass - sono finite nelle mani sbagliate e questo potrebbe essere un problema enorme. Per dimostrarlo, nelle scorse ore è stato generato un certificato intestato a Adolf Hitler nato il 1. gennaio 1900 e riconosciuto come valido dalle app di controllo. Il giornalista informatico Paolo Attivissimo, che per RSI cura il podcast Il Disinformatico, sta ricostruendo e aggiornando la questione nel suo blog. Intanto circolano in rete altri codici QR ritenuti come validi dalle app di verifica, ma palesemente generati sotto false generalità.
Condividi