Riso bianco e pollo laccato eccezionali - di Loretta Dalpozzo

Cibo stellato... da strada

Singapore, un chiosco di strada si aggiudica l'ambito riconoscimento della guida Michelin - La storia di Chan Hon Meng

mercoledì 28/12/16 06:16 - ultimo aggiornamento: giovedì 29/12/16 06:45

Il Natale è arrivato presto per Chan Hon Meng, 51 anni, il proprietario del chiosco di strada più famoso del mondo. Si è aggiudicato una stella nell’edizione di Singapore 2016 della prestigiosa guida Michelin. Il riconoscimento inaspettato è giunto in estate, ma il vero impatto è chiaro solo ora. L’interesse mediatico non si placa e l’apertura di un ristorante a pochi minuti dalla bancarella originale è solo l’inizio di un’avventura destinata a diventare globale.

Un nuovo locale fornito di “touch screen”

Il nuovo locale è fornito di aria condizionata, tavoli e sedie confortevoli, personale qualificato e perfino un “touch screen” per le ordinazioni. Un grande cambiamento, dopo anni di gestione solitaria e lunghe ore di lavoro. Una vera soddisfazione per il figlio di contadini arrivato dalla Malaysia, che ha smesso di studiare a 15 anni.

Il suo Hong Kong Soya Sauce Chicken rices and Noodles è ormai un “tempio di strada”. Non ha cambiato il menu e nel nuovo ristorante i prezzi sono aumentati di pochi centesimi a causa dei costi di affitto. Ma il piatto forte costa comunque 2,5 franchi. Chan divide il tempo tra le due cucine, con l’aiuto della moglie e di camerieri che faticano però a rispondere alla domanda.

Gustoso riso bianco e pollo laccato

La ricetta è davvero  semplice: riso bianco e pollo laccato con salsa di soia, uno dei piatti più popolari di Singapore. Ma a convincere i giudici, che quello del Signor Chan fosse degno di una stella Michelin sono stati gli ingredienti, la loro qualità, l’equilibrio dei sapori, la coerenza del piatto. Nulla a che fare con il decoro elegante o le tovaglie di raso.

Loretta Dalpozzo

Seguici con