Cina, giornalisti occidentali arrestati

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Le forze dell'ordine cinesi hanno preso di mira i giornalisti occidentali che hanno seguito le proteste. Il corrispondente della RTS Michael Peuker è stato fermato con il cameraman subito dopo il collegamento in diretta di domenica sera. Dopo una discussione, prima di essere caricato in una volante della polizia è poi stato rilasciato. Decisamente più duro il trattamento subito da Edward Lawrence, giornalista della BBC che, secondo l'emittente britannica, è stato picchiato dagli agenti durante l'arresto. La polizia ha anche bloccato la diretta della tedesca ARD interrotto le interviste da parte dei gionalisti.
Condividi