Un centinaio i vigili del fuoco al lavoro tra le macerie, sotto cui potrebbero ancora esserci delle persone (keystone)

Crolla una palazzina a Vienna

Quattordici i feriti, tra cui uno in pericolo di morte, a causa di un'esplosione che ha coinvolto un condominio di cinque piani

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Un'esplosione, causata con ogni probabilità da una fuga di gas, ha causato il crollo mercoledì pomeriggio di una palazzina a Vienna. Il bilancio è di quattordici di feriti, tra cui uno in pericolo di morte.

Un centinaio i vigili del fuoco al lavoro tra le macerie in Press Gasse, sotto cui potrebbero trovarsi ancora delle persone. I cani da soccorso hanno infatti avvertito tracce umane sotto un ammasso di detriti che con tutta probabilità ha ricoperto un'auto. Nel veicolo potrebbero trovarsi una o due persone. Oltre alle tracce percepite dai cani, si sentono dei rumori. Al momento le macerie vengono rimosse a mano per non provocare ulteriori crolli.

La palazzina, di cinque piani e 30 appartamenti, era stata costruita negli anni '50. Lo stabile è crollato fino al secondo piano ed è stato completamente evacuato.

ATS/Bleff
Condividi