Le forze yemenite durante un'operazione militare a Hodeidah (Keystone)

Decine di morti in Yemen

La città di Hodeidah, controllata dai ribelli Houthi, bombardata dalla coalizione araba guidata dai sauditi

Il conflitto nello Yemen si intensifica. Decine di persone sarebbero morte nei violenti combattimenti in corso nella città portuale di Hodeidah. Lo denunciano le organizzazioni internazionali e l'ONU, che parlano di una "tragedia umana senza precedenti".

"I soldati alleati del Governo dello Yemen stanno conducendo una battaglia all'interno della città di Hodeidah", riferisce l'organizzazione non governativa Save the Children. "L'artiglieria sta bombardando pesantemente da tutti i lati e al momento più di 150 persone sono state uccise", si legge nella nota. L'organizzazione afferma inoltre che mercoledì mattina i bombardamenti hanno colpito anche un ospedale, causando "gravi danni a una delle farmacie che fornisce medicinali salvavita". Medici senza frontiere riferisce invece che aumentano i feriti di guerra presenti nelle loro strutture.

Intanto le forze guidate da Riad e Abu Dhabi si fanno strada nei quartieri periferici orientali e meridionali della città, puntando verso il cuore del porto strategico sul Mar Rosso.

ATS/WytA
Condividi