Guardando al futuro
Guardando al futuro (reuters)

Dialogo aperto con i talebani

Il presidente afgano pronto a riconoscerli come partito legittimo e propone un cessate il fuoco

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il presidente afgano vuole riconoscere i talebani come partito legittimo. La decisione di Ashraf Ghani è legata al tentativo di negoziare un accordo di pace con il movimento estremista dopo un conflitto che si trascina da 16 anni.

Ghani, in segno di distensione, ha proposto mercoledì nel corso di una riunione a Kabul un cessate il fuoco e la liberazione di prigionieri. L’incontro è avvenuto con il sostegno di una delegazione della NATO.

Il capo di Stato si è detto pronto a modificare la costituzione se i talebani accetteranno le sue proposte. I diretti interessati hanno affermato di essere aperti al dialogo. I rapporti si sono esacerbati dopo che il presidente statunitense Donald Trump ha deciso di mettere in atto una strategia ancora più violenta nei loro confronti. L’ultimo grosso attentato da parte talebana risale a un mese fa, quando un kamikaze si è fatto esplodere con un’ambulanza causando oltre 100 morti e 235 feriti.

AFP/AlesS
Condividi