Donna uccisa a Londonderry

La polizia nordirlandese tratta la sua morte come un caso di terrorismo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una donna di 29 anni è stata uccisa nel corso della notte in seguito a uno scontro a fuoco a Londonderry, in Irlanda del Nord. Le autorità hanno annunciato di trattare la sua morte come un caso di terrorismo.

 

La morte è avvenuta durante scontri che hanno coinvolto la polizia nel corso di un'operazione di sicurezza, che ha visto gli agenti presi di mira da spari e lanci di molotov. La donna, secondo i media locali, era sul posto per seguire gli scontri.

L'uccisione è stata rapidamente condannata da tutti i lati dello scacchiere politico e fa temere nuove violenze mentre la tensione è alta sulla Brexit, per la quale il tema della frontiera irlandese gioca un ruolo importante.

 
Irlanda del Nord, uccisa una giornalista

Irlanda del Nord, uccisa una giornalista

TG 12:30 di venerdì 19.04.2019

 
ATS/AFP/sf
Condividi