Energia, la Russia guadagna di piu'

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Nonostante le sanzioni, secondo una stima del Cremlino la Russia si appresterebbe a incassare 1 trilione di rubli (14 miliardi e mezzo di franchi) in più dalle esportazioni di petrolio e gas, rispetto allo scorso anno. Altri dati indipendenti confermano che la Russia continua a incassare molto: si parla di oltre 800 milioni di franchi al giorno dall'esportazione di gas e petrolio nella sola Europa. Dall’inizio della guerra il valore dell'export è aumentato del 8% rispetto rispetto al 2021. Una crescita che si spiega anche con l'aumento dei prezzi sul mercato internazionale. L’Occidente, dunque, compra un po’ meno, ma spende di più.
Condividi