Francia, arrestati 146 liceali

Le immagini dei giovani inginocchiati e circondati dagli agenti davanti a un liceo di Mantes-la-Jolie suscitano indignazione

I video e le foto diffusi da diversi media francesi mostrano dozzine di giovani in ginocchio con le mani dietro la testa, accerchiati da diversi poliziotti in tenuta antisommossa. Immagini, girate giovedì, che hanno scatenato un'indignazione generale sia tra i politici francesi che sui social media. I liceali stavano manifestando contro la riforma scolastica, ma anche per sostenere i gilet gialli.

Secondo la polizia, citata dai media locali, diverse dozzine di persone hanno manifestato violentemente, spingendo le forze dell'ordine a intervenire. I partecipanti erano armati di bastoni e hanno causato diversi danni e incendiato alcune macchine.

Intanto venerdì mattina sono continuati gli scontri. Il centro di Saint-Etienne è interessato, per il secondo giorno di fila, da violente manifestazioni di liceali. Lo riferisce un corrispondente di AFP. I tram e diverse linee degli autobus che attraversano il centro città sono state interrotte.

Gli studenti inginocchiati

Gli studenti inginocchiati

TG 20 di venerdì 07.12.2018

 
ATS/AFP/WytA
Condividi