GB, in piazza contro il caro bolletta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
Regno Unito in piazza contro il caro energia: decine di manifestazioni sono previste oggi, sabato, in diverse città della Gran Bretagna in cui i dimostranti promettono di bruciare le bollette di gas e luce. Una protesta che arriva dopo che il Governo ha innalzato il tetto massimo annuale delle bollette per una famiglia media da 1.971 sterline a 2.500. L'alto costo delle bollette si inserisce in un momento in cui l'economia britannica affronta forti turbolenze del mercato valutario e mentre si annuncia un aumento dei tassi di interesse sui mutui. Manifestazioni sono previste a Birmingham, Bradford, Brighton, Londra e in molte altre città.
Condividi