GB, partenza difficile per Truss

  • Stampa
  • Condividi
  • a A
La premier britannica Liz Truss è in una posizione difficile al congresso dei Conservatori, a meno di un mese dal suo ingresso a Downing Street, nel bel mezzo del fiasco causato dal suo piano di riduzione delle tasse. L'ex ministra degli Esteri, 47 anni, terza donna a guidare il Governo, ha promesso di tagliare le tasse fin dal primo giorno, sperando di frenare l'inflazione e stimolare la crescita. A peggiorare la situazione la presentazione del "mini bilancio" del ministro delle Finanze Kwarteng con le sue ingenti spese a favore dei più ricchi: i mercati sono andati in fibrillazione e la sterlina britannica è crollata ai minimi storici.
Condividi