Trenta satelliti in orbita e una precisione senza pari
Trenta satelliti in orbita e una precisione senza pari (keystone)

Galileo ti mostra la strada

Entrano in funzione i primi servizi del sistema di navigazione satellitare europeo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Galileo, il sistema di navigazione satellitare europeo, muove i primi passi: giovedì sono infatti stati lanciati i primi servizi di quello che ambisce a diventare il sistema di localizzazione più preciso al mondo e fare concorrenza allo statunitense GPS.

Per il momento il segnale può essere captato solo da uno smartphone di costruzione spagnola, mentre l'arrivo massiccio di prodotti compatibili con Galileo è atteso per il 2018.

Il sistema, allo sviluppo del quale ha partecipato anche la Svizzera, deve affrontare la concorrenza di GPS e altri sviluppati in Russia e Cina, ma può vantare una precisione decisamente più elevata, dell'ordine di un metro.

ATS/sf

Dal TG20:

L'ESA lancia Galileo

L'ESA lancia Galileo

TG 20 di giovedì 15.12.2016

Condividi